Serie C | Si sblocca Bubas e la Vibonese travolge il Rende al “Luigi Razza”

I rossoblù vincono la prima partita del campionato e lasciano i biancorossi in fondo alla classifica

Una Vibonese a tratti spumeggiante si sbarazza del Rende e ottiene il primo successo in campionato. Match praticamente mai in discussione, messo praticamente in cassaforte dall’uno-due maturato già alla metà del primo tempo dai rossoblù. Il primo squillo vincente è di Bubas al 15′, undici minuti più tardi il raddoppio di Davide Petermann. Il Rende accusa il colpo e fa fatica a rialzare la testa. Nè il ritorno degli spogliatoi migliora la situazione dei cosentini. Al rientro in campo la musica non cambia. E’ sempre la Vibonese, rigenerata dopo le prime scialbe prestazioni e forse scottata dal pareggio subito in extremis contro la Cavese, a dettare tempi e ritmi della partita. Il terzo gol siglato ancora da Bubas arriva al 67′. Poi la partita scivola via verso il 90′ senza più sostanziali sussulti.
Con questa vittoria, la Vibonese sale a quota quattro punti, il Rende resta inchiodato a zero in fondo alla graduatoria.