Regionali, Ferrara ribadisce ancora: “In Calabria nessuna alleanza con il Partito democratico”

Contrarietà a quest’ipotesi è stata espressa anche dalla senatrice Granato e dal deputato Parentela: “Apertura solo alle liste civiche”

“C’e’ la nota ufficiale del Movimento 5 Stelle e di Luigi Di Maio, che hanno chiarito che a oggi non c’è all’ordine del giorno alcuna discussione che veda una replica dell’alleanza tra M5S e Pd a livello locale”. Lo ha affermato l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle, Laura Ferrara, a margine di un’iniziativa a Stalettì, rispondendo a una domanda dei giornalisti sulla possibilità di un accordo tra M5S e Pd alle prossime Regionali in Calabria. Contrarietà all’ipotesi di un accordo con il Pd alle Regionali in Calabria è stata espressa anche dalla senatrice M5S Bianca Laura Granato e dal deputato M5S Paolo Parentela.

“Noi – ha aggiunto la Ferrara – continuiamo a portare avanti il nostro percorso, ci avvaliamo delle nostre regole interne. Poco prima della crisi di governo avevamo avviato una riorganizzazione interna con una votazioni on line che vedevano una prima apertura alle liste civiche: quindi se in Calabria ci sara’ una coalizione sara’ con liste civiche”.