Beccato con le foglie di cocaina in auto, denunciato cittadino boliviano

Al momento del controllo l’uomo ha assunto un atteggiamento nervoso tanto da indurre gli agenti ad effettuare sullo stesso perquisizione personale estesa anche al mezzo di trasporto

La Polizia Stradale ha denunciato un cittadino boliviano trovato in possesso di foglie di coca. Nei giorni scorsi, nel corso di un servizio di vigilanza stradale un equipaggio della Sottosezione Polizia Stradale di Lamezia Terme, in servizio lungo l’Autostrada A/2 del Mediterraneo, in territorio del comune di Lamezia Terme, ha proceduto al controllo di un’autovettura con targa di immatricolazione spagnola alla cui guida si trovava un cittadino boliviano accompagnato da un cittadino spagnolo.

Al momento del controllo il conducente ha assunto un atteggiamento nervoso tanto da indurre gli agenti ad effettuare sullo stesso perquisizione personale estesa anche al mezzo di trasporto.




La perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare grammi 61,8 di foglie secche di presumibile pianta di coca e grammi 4,4 di presumibile sostanza solida (occultata sotto il sedile anteriore lato destro all’interno di una busta in cellophane) comunemente chiamata “Acullico” utile per un migliore assorbimento del principio attivo contenuto nelle foglie di coca durante la masticazione.

Dopo aver proceduto al sequestro della sostanza, per un controllo più accurato del veicolo, è stato richiesto l’intervento dell’unità cinofila della Questura di Vibo Valentia ma l’attività investigativa sopra descritta non ha permesso di rilevare presenza di altra sostanza stupefacente illecita. Si è proceduto, così, a denunciare in stato di libertà il cittadino boliviano.