Ospedale di Vibo, il sindaco Maria Limardo chiede il suo potenziamento

Programmato un piano di lavoro al fine di reperire necessarie ed esaustive informazioni, da diversi attori del settore da portare all’esame dell’assise

In vista del consiglio comunale aperto convocato per giovedì 10 ottobre alle ore 10 con l’ordine del giorno “Problematiche e prospettive dell’ospedale di Vibo Valentia – Approvazione di un documento sul mantenimento e potenziamento dell’attuale struttura ospedaliera del nuovo nosocomio”, il sindaco Maria Limardo ha programmato un piano di lavoro al fine di reperire necessarie ed esaustive informazioni, da diversi attori del settore da portare all’esame dell’assise che vedrà la partecipazione dei sindaci della provincia, della depurazione nazionale e regionale, delle organizzazioni sociali, del dipartimento regionale alla salute e del commissario straordinario generale Cotticelli e finanche dei rappresentanti ministeriali.

Obiettivo del sindaco è quello di imprimere un’accelerazione alle procedure propedeutiche al ripristino della funzionalità dell’ospedale cittadino.