Conte a Bruxelles incontra i vertici Ue. “Statuto speciale per rilanciare il Sud”

E’ arrivato questa mattina a Bruxelles il premier Giuseppe Conte per la ricca giornata di incontri con i vertici europei. “L’Italia oggi è più forte, e con il nuovo governo intendiamo svolgere un ruolo di primo piano in questa fase di rinnovamento dell’Unione europea”, ha scritto su Facebook il presidente del Consiglio in occasione dei bilaterali. “La mia determinazione è massima e confido di poter riscontrare un elevato grado di convergenza con la nuova Commissione europea”, ha aggiunto prima di tracciare “i 3 obiettivi fondamentali” che il governo deve raggiungere in Europa “per l’Italia e gli interessi degli italiani”. Questi sono “la modifica del Patto di stabilità a favore della crescita, il superamento del Regolamento di Dublino, un regime interventi straordinari che favoriscano la crescita e lo sviluppo del nostro Mezzogiorno“.

CONTINUA A LEGGERE QUI