Acquazzone scatena il panico su una spiaggia del Vibonese, bambini salvati dalla Guardia Costiera (VIDEO)

La pioggia ha fatto saltare i tombini della fogna e sulla spiaggia si è diffuso un odore nauseabondo. Fondamentale l’intervento della Capitaneria di porto e dei vigili del fuoco.

Momenti di paura e scene di panico si sono vissute questo pomeriggio sulla spiaggia di “Michelino” una delle più note di Parghelia, centro della costa tirrenica vibonese. Un acquazzone ha fatto saltare, infatti, i tombini e dalla scalinata è iniziata a scendere copiosa acqua mista a reflui come fosse una cascata. “I bambini tremavano dal freddo – riferisce un turista – abbiamo chiamato la Guardia Costiera che ha portato i bambini a Tropea. Siamo rimasti bloccati in spiaggia per quasi cinquanta minuti, vittime dell’odore nauseabondo”. Insomma, poche gocce d’acqua sono bastate ad evidenziare, una volta di più, il cattivo funzionamento del sistema fognario.