Satriano, il bilancio non viene approvato e salta l’amministrazione comunale

La prefettura ha provveduto alla nomina di un commissario in attesa dello scioglimento

Oggi la Prefettura di Catanzaro, a seguito della mancata adozione del rendiconto di gestione relativo all’esercizio finanziario 2018 da parte del Consiglio comunale di Satriano e delle dimissioni divenute definitive del vicesindaco che dopo la dichiarata decadenza del sindaco da parte della Corte d’Appello di Catanzaro ne svolgeva le funzioni, ha provveduto alla sospensione di quel Consiglio comunale nelle more dello scioglimento ai sensi di legge, nominando la dottoressa Patrizia Siciliano commissario per la temporanea gestione del Comune di Satriano al fine di garantire la regolare gestione dell’Ente locale.