Orologio donna: torna di tendenza…l’evergreen (e va su tutto)

orologio-donna-tendenza

L’orologio da donna corrisponde ad un accessorio tornato di tendenza nel corso degli ultimi anni, capace di catturare l’attenzione di un vasto pubblico femminile. A metà strada fra la tradizione e l’innovazione, ecco le prerogative di un settore in continua evoluzione, con un occhio attento rivolto ai cosiddetti evergreen.

La scelta dei migliori materiali per un orologio da donna

Quando ci si accinge all’acquisto di un orologio da donna, bisogna tenere in seria considerazione la scelta dei suoi materiali costruttivi. Non è facile trovare un modello che sappia soddisfare fino in fondo le proprie esigenze, ma un’attenta ricerca può essere molto utile per rendere il compito complessivo estremamente semplice. Ecco tre esempi di materiali in grado di catturare l’attenzione di un target ampio e variegato.

  • Partiamo dall’acciaio, una soluzione che da sempre è sinonimo di elevata resistenza in tutte le condizioni. Dal design all’avanguardia, casse e cinturini del genere si adattano ad ogni tipo di outfit e sono perfetti anche per polsi piuttosto piccoli.
  • Molto gettonato è l’utilizzo del cristallo, anche se sicuramente più costoso rispetto ad altri materiali. In questo caso, la cassa e il quadrante vengono impreziositi da appositi inserti, capaci di rubare l’occhio anche alle donne dai palati più fini.
  • Una donna che punta invece su uno stile casual può puntare su un orologio in silicone. Si contraddistingue per stili e colori variegati e per l’inserimento di texture e decorazioni dalle mille sfaccettature.
  • Niente male neanche la pelle, in grado di porre in evidenza determinati aspetti della personalità femminile. Si inquadra in ogni genere di stile e riesce a mantenersi intatta per un lungo periodo di tempo.

Quali colori di orologi scegliere per il proprio polso

Un altro fattore che non va mai lasciato in secondo piano nella scelta del miglior orologio da donna è senz’altro rappresentato dalla scelta dei migliori colori. In questo caso, stiamo parlando di parametri puramente soggettivi, che vanno inseriti in un determinato look al fine di assumere uno stile del tutto personale ed intrigante. Da dove è possibile partire in questo aspetto? Senz’altro dai metalli come oro e argento, ancora oggi sognati dalla maggior parte del pubblico femminile per la loro bellezza senza tempo. Al tempo stesso, il 2019 è un anno caratterizzato dall’utilizzo di diverse tonalità tenui, che rappresentano un’attrazione per gli occhi di chi ammira determinati modelli. Dal grigio al rosa pallido, dall’azzurro al bianco, le opportunità sono molteplici e tutte da considerare. È possibile scegliere anche cinturini a più tinte, disponibili a righe e in grado di dare forma ad interessanti combinazioni di colori. Ciò che conta è saper trovare l’orologio da donna che sappia porre in evidenza la propria personalità.

Le marche di primo piano nell’ambito degli orologi da donna

Il settore degli orologi da donna sta vivendo una fase di profonda evoluzione anche grazie al lavoro di numerose marche di primo piano, in grado di dare nuova linfa ad una gamma estremamente interessante. Ecco alcune aziende che si sono cimentate al meglio in questo ambito e propongono esemplari all’avanguardia sotto tutti i punti di vista.

  • Casio ha sempre puntato sul fascino del retrò con modelli classici dalla bellezza senza tempo. Oggi si ripropone con tendenze che sembrano risalere direttamente ai mitici anni ’80, con una collezione vintage di sicuro affidamento per un vasto pubblico.
  • Fossil non opera solo nell’ambito degli orologi, ma è diventato un marchio famoso anche nell’abbigliamento e nelle borse. Propone modelli intelligenti e al tempo stesso ad elevata eleganza, con uno stile personale che diventa funzionale per la vita di tutti i giorni.
  • Skagen è un brand danese di alto rango che punta su uno stile semplice e minimalista, tipico di prodotti classici e intelligenti. Al contempo, simili esemplari possono essere uniti ad ogni tipo di combinazione, dando vita ad abbinamenti interessanti sotto tutti i punti di vista.
  • Junghans propone modelli storici per ogni genere di donna, tra i quali spicca lo storico Max Bill del 1961. Il design si mantiene all’avanguardia nonostante una storia portata avanti da diversi secoli, mentre ciascun dettaglio viene curato all’insegna della massima precisione.
  • Rosefield punta invece su eleganza e sportività, un connubio tanto amato da donne dalla forte personalità. Il brand olandese nasconde una forte anima glamour, con prodotti chic a prezzi più che competitivi.
  • Michael Kors si contraddistingue per un design che rappresenta in maniera fedele la nobile arte della strada, con la chance di sentirsi sempre alla moda grazie ad un capo di sicura eleganza comodamente acquistabile in tutta sicurezza online su GioielleriaLucchese.it.
  • Daniel Wellington propone una vasta gamma di orologi da donna adatti a tutte le occasioni, con un design compatto e una varietà davvero tutta da scoprire.

Nel complesso, il pubblico femminile ha solo l’imbarazzo della scelta all’interno di una sequenza infinita di orologi da donna di primissima categoria. Bisogna saper trovare un modello in grado di durare per un lungo periodo di tempo senza svenarsi più di tanto dal punto di vista puramente economico. Una buona ricerca può senz’altro dare una mano, con la prospettiva di dare libero sfogo al proprio modo di essere.