Sant’Onofrio, una partita di calcio per ricordare l’ex sindaco stroncato da un infarto

Stinà, proveniente dalla destra, aveva guidato la comunità santonofrese dal 2002 al 2007

Lo stadio comunale di Sant’Onofrio, centro alle porte di Vibo Valentia, sarà teatro nel pomeriggio di domani, a partire dalle 18, di una partita di calcio finalizzata a commemorare la memoria di Onofrio Stinà, ex sindaco della comunità, morto improvvisamente lo scorso anno a causa di un malore. All’evento parteciperà tra gli altri, anche una rappresentanza del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Vibo Valentia per cui l’ex amministratore prestava servizio. Ad allietare la serata anche Pompieropoli, dedicato ai bambini.

Onofrio Stinà è stato troncato da un infarto, mentre si trovava nella sua abitazione, situata nella vicina Stefanaconi, nel luglio dello scorso anno. Da sempre militante nella destra (ha mosso i primi passi del Movimento Sociale Italiano), aveva fatto parte della Fiamma Tricolore e, poi, Forza Italia. Aveva guidato la comunità santonofrese dal 2002 al 2007.