Inchiesta sulla Sacal, assolto l’ex sindaco di Lamezia Mascaro: “Il fatto non sussiste”

“Il fatto non sussiste”. Con questa formula il Tribunale di Lamezia ha assolto da tutte le accuse l’ex sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro, coinvolto nell’inchiesta denominata “Euminidi” che ha travolto la Sacal, ovvero la società di gestione degli aeroporti calabresi. Assoluzione pure per l’imprenditore catanzarese Giuseppe Gatto mentre il dipendente della stessa Sacal Francesco Buffone è stato condannato a 8 mesi. Tutti e tre sono giudicati col rito abbreviato e sono imputati per il ruolo che rivestivano nel 2017 nella Sacal, la società di gestione dell’aeroporto di Lamezia Terme e adesso di tutti gli scali calabresi.