Ancora sangue sulle strade vibonesi: furgone investe e uccide un ciclista

Sul posto i carabinieri della Stazione di Briatico per i rilievi del caso. Spetterà a loro stabilire la dinamica dell’incidente

Ancora sangue sulle strade vibonesi. Per causa in corso di accertamento, un furgone ha urtato un ciclista che stava percorrendo la strada provinciale 95, nel comune di Briatico, nei pressi di Sant’Irene (all’altezza del ponte del Potame), e l’ha fatto cadere rovinosamente a terra. L’impatto sull’asfalto è stato tremendo al punto da provocarne il decesso. Quando è giunto l’elisoccorso, allertato dal personale del 118, il cuore del ciclista, M.F.(51 anni di Bivona) aveva cessato di battere. Sul posto i carabinieri della Stazione di Briatico per i rilievi del caso. Spetterà a loro stabilire la dinamica esatta dell’incidente. Il mezzo e la bicicletta stavano procedendo verso Tropea.