E’ morto l’ex parlamentare del Pci-Pds-Ds Domenico Bova

Era ricoverato in una clinica a Bologna. Il Partito democratico della Città Metropolitana di Reggio Calabria sospende tutte le iniziative in programma per oggi

È morto in una clinica di Bologna all’età di 73 anni l’ex parlamentare Domenico Bova, già dirigente del Partito Comunista, del Partito dei Democratici di Sinistra, e dell’attuale Partito Democratico. Nativo di Roccella Jonica, ha ricoperto anche il ruolo di consigliere regionale della Calabria, consigliere-capogruppo di maggioranza del Comune di Pazzano e sindaco di Roccella.

Il cordoglio del Pd. Il Partito Democratico calabrese si unisce al dolore dei familiari per la scomparsa dell’on. Domenico Bova. “Uomo di elevata cultura – scrive Giovanni Puccio, coordinatore della Federazione Metropolitana Pd Reggio Calabria – è stato un esponente politico che ha sempre mantenuto forte il legame con la sua terra nei lunghi anni trascorsi quale rappresentante istituzionale della provincia reggina in seno al Consiglio regionale, alla Camera dei Deputati e come sindaco di Roccella Jonica. Proprio per questa sua caratteristica, unita a grandi doti umane e morali, Bova è stato apprezzato punto di riferimento per generazioni di giovani politici e amministratori. La sua umiltà e la sua determinazione hanno rappresentato la cifra esatta dell’uomo, del suo impegno politico e sociale che è sempre stato caratterizzato dall’attaccamento alle radici culturali e sociali più profonde della sua terra. Con Domenico Bova perdiamo un esempio di stile e rigore politico che ha lasciato indelebile il suo passaggio nella travagliata vita democratica della Calabria. In segno di deferenza e di lutto la Federazione Metropolitana di Reggio Calabria del Partito Democratico ha deciso la sospensione di tutte le iniziative politiche pubbliche già programmate per la giornata di oggi mercoledì 10 luglio”.