Offerta “piccante” di un barista alle clienti: “Fai vedere il seno e bevi gratis”

Indignazione sui social: “La squalifica per la donna è disarmante”. Ma il commerciante si difende: “Era uno scherzo”

“Fai vedere il seno, più ce l’hai grosso e più bevi gratis. Se poi ti porti a casa il barista, una settimana di drink offerti”. E’ questa l’offerta di Angelo, barista di Treviso, che, una volta che la notizia si è diffusa sui social, suscitando sdegno e rabbia in molti internauti, si è difeso: “Era solo uno scherzo”. Intanto nel cartello, per come riportato dal Corriere del Veneto, in bella vista era riportato il tariffario: “Se hai la prima uno shot” (bicchierino di superalcolico), se hai la seconda due shot” e così via fino alla quinta misura che merita anche l’applauso dei presenti. “Ti porti a casa il barista? Shot gratis una settimana”.

“Penso – scrive chi ha denunciato il tutto sui social – a quanto stiamo cadendo in basso. Penso a che degrado generiamo ogni giorno. La squalifica per la donna è disarmante. La squalifica misurata addirittura per taglia di reggiseno o per disponibilità sessuale. E questo pensa pure di essere simpatico. E si lamenterà di sicuro degli stranieri che ci rubano il lavoro o che stuprano le nostre donne”. Qualcuno su Facebook lancia persino l’idea del boicottaggio di massa, per isolare il locale e le idee del suo gestore.