Il Liceo Scientifico di Vibo non verrà smembrato. Il prefetto Zito mette tutti d’accordo e trova la soluzione

Si è tenuta stamani in Prefettura una riunione presieduta dal prefetto Francesco Zito, alla quale hanno partecipato, tra gli altri, il Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Vibo Valentia Solano, il dirigente scolastico del Liceo Scientifico “Giuseppe Berto” Calabrese ed il proprietario dell’immobile che ospita da anni lo stesso Liceo, Soriano.

Obiettivo dell’incontro era quello di individuare un possibile percorso risolutivo rispetto alla paventata procedura di sfratto che interessa l’immobile in argomento. In riunione è stata da subito condivisa la necessità di assicurare idonei locali al Liceo “Giuseppe Berto”, realtà scolastica di prim’ordine e di eccellenza del territorio, che conta circa 1300 studenti. Dopo ampio ed articolato confronto, il presidente della Provincia ed il proprietario della struttura hanno convenuto nella prosecuzione della locazione per un’ulteriore annualità, alle medesime precedenti condizioni contrattuali.

L’Ente Provincia si è dichiarata disponibile, sussistendone le condizioni, a valutare il possibile futuro acquisto dell’intero immobile. Il prefetto, preso atto della positiva definizione della vicenda, ha inteso sottolineare la particolare disponibilità dell’imprenditore Girolamo Soriano, proprietario dell’immobile, ringraziandolo per il manifestato attaccamento al territorio vibonese, cui è legato da evidente affetto.