Piattaforme di trading in versione demo

Negli ultimi tempi buona parte delle piattaforme di trading sta proponendo ai propri clienti la versione demo dei propri servizi. Si tratta di una versione di prova, adatta a chi vuole testare le proprie abilità prima di avviarsi alla vera e propria attività di trading online, quella in cui si utilizzano i propri soldi. Sono moltissimi i trader che sfruttano questo tipo di opportunità, sia tra quelli alle prime armi, sia tra i più esperti professionisti del settore.

La pratica del trading online

Per capire perché la versione demo di una piattaforma di trading possa essere molto interessante è necessario capire che la pratica quotidiana del trading online mostra le sue difficoltà. Sono molti i trader che, dopo aver seguito corsi sul trading ed essersi informati sulle migliori tecniche disponibili oggi per fare soldi, temono di passare allo step successivo, quando effettivamente si investono i propri soldi. La demo di eToro permette di passare dalla teoria alla pratica in modo graduale, attraverso un periodo di test. Per molti infatti le ultime problematiche riguardanti il trading online concernono la prassi quotidiana, quindi la scelta degli affari più remunerativi, le varie decisioni da prendere, l’andamento delle quotazioni. Con una versione demo tutte queste attività si possono fare in un ambiente protetto, senza esporsi utilizzando capitale reale, ma sfruttando invece dei fondi fittizi, che lo stesso broker ci mette a disposizione.

Come attivare un conto demo

Ogni singolo broker offre diverse opportunità per quanto riguarda i conti demo. Il primo passaggio è sempre lo stesso e consente nell’attivazione di una account su una piattaforma di trading a scelta. Per farlo è necessario avere a disposizione una copia digitale dei propri documenti di identità, in quanto sono obbligatori per poter perfezionare la registrazione sul sito; per altro per investire è necessario avere almeno 18 anni, cosa che si conferma con un documento. Al termine della registrazione si presentano due opzioni: alcuni siti offrono sin da subito, a tutti i clienti, la possibilità di accedere alla versione reale o demo dell’account, con la quale fare ciò che si desidera. Altri siti invece propongono il conto demo solo ai clienti che hanno già versato dei fondi sul proprio account. In ogni caso non è necessario fare prima delle operazioni “reali”, basta attivare l’account e versarvi dei fondi, per poi accedere al conto demo e cominciare a fare trading online in un’area protetta.

Perché utilizzare il conto demo

Le motivazioni sono varie, a partire dalla possibilità di comprendere se si ha la stoffa del trader, senza dover prima spendere dei fondi. Il conto demo infatti ci permette di fare investimenti reali, basandoli sulle reali quotazioni dei principali asset disponibili, utilizzando però dei fondi fittizi. In pratica è come fare un investimento con il paracadute, senza temere quindi di perdere quanto investito. Volendo si possono sfruttare questi conti anche per testare delle nuove tecniche di trading, visto che periodicamente online se ne trovano di nuove. In questi casi spesso è lo stesso trader professionista che si giova del conto demo.