Crotone, incendio e danni al teatro dei burattini: identificato e denunciato l’autore

L’uomo fermato dagli agenti della Questura deve rispondere del reato di danneggiamento. Decisivi i filmati del sistema di videosorveglianza

Gli uomini della Questura di Crotone hanno identificato e denunciato l’autore del danneggiamento e dell’incendio ai danni del teatro dei burattini dei Fratelli Ferraiolo.

Si tratta di P.G. crotonese del 1977, accusato del reato di danneggiamento a seguito d’incendio commesso lo scorso 25 aprile in piazza Pitagora come detto a danno della compagnia teatrale burattinaia “Fratelli Ferraiolo”.

Nella circostanza durante la notte fu parzialmente incendiato il “Teatro dei Burattini” fatto che provocò una indignazione generale in tutta la popolazione crotonese.

“A seguito di immediate attività infoi-nvestigative poste in essere da personale dipendente – scrive la Questura – e grazie all’attenta e meticolosa visione di alcuni frame estrapolati da diversi sistemi di video sorveglianza degli esercizi commerciali posti nelle vicinanze del Teatro dei Burattini, è stato possibile individuare alcuni particolari del vestiario e, di conseguenza, individuare ed identificare compiutamente il soggetto resosi responsabile dell’insano gesto, ascrivibile a situazioni personali dell’autore”.