Tenta di estorcere denaro al suo ex: arrestata dalla Guardia di Finanza

L’uomo, regolarmente sposato, davanti alle pressioni continue e alle minacce dell’ex amante si è rivolto alle fiamme gialle

Una donna (M.C.)  è stata arrestata nei giorni scorsi dalla Guardia di finanza di Lamezia Terme con l’accusa di aver tentato di estorcere denaro all’ex amante.

L’episodio. Alla fine di una relazione,la donna avrebbe iniziato a chiedere soldi all’ex minacciandolo, viste negate le sue richieste, di pubblicare sui social network delle foto comprovanti la loro relazione che avrebbero, inevitabilmente, provocato svariate problematiche all’uomo, coniugato con un’altra donna. L’uomo, esasperato dalla continua richiesta di denaro, si sarebbe rivolto alle Fiamme gialle che, avviate le indagini, avrebbero colto in flagranza la donna mentre ritirava parte della somma di denaro richiesta all’ex amante. Da qui l’arresto con l’accusa di tentata estorsione.

Convalidato l’arresto. Il pm Cianfarini ha disposto un processo per direttissima dinanzi al tribunale penale di Lamezia Terme che ha convalidato l’arresto e disposto la scarcerazione dell’imputata rinviando il prosieguo del processo al 4 luglio prossimo. (f.t)