Evade dai domiciliari per compare uno smartphone di “ultima generazione”, arrestato

Durante un servizio di controllo nei pressi del centro commerciale “I Portali”, i carabinieri di Corigliano Scalo hanno arrestato un pregiudicato del posto, sottoposto al regime della detenzione domiciliare, sorpreso dai militari mentre scendeva dalla macchina ed entrava all’interno del parco commerciale.

Dopo un breve pedinamento i carabinieri notavano l’uomo entrare in negozio di elettrodomestici e chiedere ai dipendenti informazioni per l’acquisto di un telefonino di ultima generazione. Alla vista dei militari e alla loro richiesta di spiegazioni, l’uomo esternava tutto il suo stupore e adduceva scuse del tutto prive di fondamento. Accompagnato in caserma ed effettuati i controlli di rito, i carabinieri si accertavano che l’uomo non avesse permessi per recarsi presso il centro commerciale. Dato l’esito negativo, d’intesa con il magistrato di turno della Procura di Castrovillari, diretta da Eugenio Facciolla, il 41enne è stato arrestato e sottoposto di nuovo ai domiciliari.