Serie B, il Crotone batte l’Ascoli e conquista la salvezza

La squadra di Stroppa fa la partita e raggiunge l’obiettivo che ad un certo punto della stagione sembrava quasi un miraggio

Il Crotone batte l’Ascoli e conquista la salvezza. La squadra di Stroppa fa la partita, l’Ascoli ribatte. Il caldo incide sulle prestazioni delle squadre. Al 38′ si fa male ad una spalla Kargbo, Stroppa è costretto a sostituirlo con Pettinari. Al 40′ ci pensa Simy a portare in vantaggio il Crotone con un piatto destro rasoterra in area su perfetto assist di Molina. Ad inizio ripresa in gol subito Pettinari, che va a segno con un tocco facile. Crotone che trova il terzo goal al 57′ con un sinistro deviato di Benali.