La Reggina di Cevoli fa il bis. Colpo playoff contro la Casertana e adesso c’è la Vibonese

Gli amaranto a un passo dalla qualificazione. Per evitare sorprese bisognerà fare risultato domenica prossima allo stadio “Luigi Razza”

Due partite, due vittorie. Roberto Cevoli non sbaglia un colpo. Dopo aver sbancato Cava de’ Terreni, la “sua” Reggina concede il bis contro la Casertana. Al “Granillo” finisce 1 a 0, ma per quanto prodotto, soprattutto nel primo tempo, il risultato sta persino stretto agli amaranto. Davanti a 10mila spettatori, la Reggina compie un passo decisivo in chiave play off. Lo fa battendo con merito una Casertana troppo timida.

Gli amaranto sfiorano il vantaggio già nella nella prima frazione di gioco in almeno quattro circostanze. Prima è Tulissi a divorarsi un gol già fatto; poi è il palo a negare al numero 10, la gioia della rete. La porta campana sembra stregata. Lo confermano la traversa colpita da Kirwan e la parata prodigiosa del portiere ospite su una rasoiata di De Falco.
Il bunker campano salta tuttavia nella ripresa, quando Kirwan (in assoluto il migliore in campo) si veste da attaccante e al minuto 76 regala agli amaranto una vittoria fondamentale. Anche se per evitare sorprese, bisognerà fare risultato anche a Vibo domenica prossima.

(foto tratta da reggina1914.it)