Latitante arrestato alla Stazione di Lamezia, trovato in possesso di hashish e marijuana

dell’arresto è stato informato il Pm della procura lametina e l’uomo è stato accompagnato nella casa circondariale di Catanzaro

È stato trovato in possesso di hashish e marijuana un uomo sfuggito ad un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla procura della Repubblica di Verona del febbraio scorso.

L’episodio. Una  pattuglia della Squadra Cinofili del NOPI del gruppo  della guardia di finanza  di Lamezia Terme, comandato dal tenente colonnello Clemente Crisci, con il cane “Anita” , in servizio di presso la stazione centrale di Lamezia Terme, ha proceduto all’arresto di Adil Smali, 42 anni, nato in Marocco (EE)  e residente a Lonato (Bs). L’uomo è  risultato colpito da decreto di ordine di esecuzione per la carcerazione  emesso dalla Procura della Repubblica di Verona a febbraio 2019 per i reati di 624 (furto) e 625 (furto aggravato) C.P..

Droga. Adil Smali  è stato fermato e trovato in possesso di grammi 4,1 di hashish e grammi 1,5 di marijuana, che è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Dell’arresto è stato notiziato il pm di Turno della Procura della Repubblica di Lamezia Terme. Il soggetto è stato associato alla Casa Circondariale di Catanzaro. (f.t)