“Sporcaccioni” sorpresi ad abbandonare rifiuti per strada a Vibo Marina: sanzionati con una maxi multa

Arrivano i primi risultati dell’operazione di controllo del territorio attivata dagli agenti della polizia municipale e disposti dal commissario prefettizio Giuseppe Guetta

Nel pomeriggio di domenica una pattuglia della polizia municipale di Vibo Valentia, nell’ambito dei controlli sull’abbandono dei rifiuti disposti dal commissario prefettizio Giuseppe Guetta, ha sanzionato alcuni automobilisti che hanno abbandonato rifiuti in Vibo Marina.

Gli agenti si sono appostati nella zona “Ex Cementifìcio” di Vibo Marina, interessata da sempre dall’abbandono di rifiuti sul suolo e durante tale appostamento sono riusciti a scoprire alcuni cittadini che abbandonavano sul suolo alcuni rifiuti. Subito gli agenti li hanno bloccati ed identificati.

Per tali trasgressori si è provveduto ad elevare nell’immediatezza sanzione amministrativa pecuniaria per come previsto dal vigente Regolamento per la Gestione Integrata dei Rifiuti approvato dal Comune di Vibo Valentia. Ulteriori controlli proseguiranno, anche in borghese, da parte degli uomini della polizia municipale in varie zone della città e delle frazioni maggiormente interessate dal fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, nonostante la carenza di organico ed i molteplici servizi da espletare quotidianamente.