Viola le prescrizioni della sorveglianza speciale, arrestato il boss Antonio Mancuso

E’ stato in più occasioni sorpreso in compagnia del pregiudicato 66enne di Nicotera Giuseppe Colombo

Il boss 81enne di Limbadi, Antonio Mancuso, è stato arrestato dai carabinieri perché ha violato la sorveglianza speciale. In particolare, è stato in più occasioni sorpreso in compagnia del pregiudicato 66enne di Nicotera Giuseppe Colombo. Da qui la violazione del provvedimento di polizia che vieta espressamente di accompagnarsi a soggetti pregiudicati. Antonio Mancuso è stato, quindi, sottoposto al regime degli arresti domiciliari