Imprenditore morto a Vibo dopo aggressione, denunciato il vicino. E’ accusato di omicidio (VIDEO)

Si è presentato spontaneamente in Questura per raccontare quanto accaduto agli investigatori. Alla base del litigio sfociato nella tragedia ci sarebbero vecchi dissapori

Un litigio con il vicino per vecchi dissapori sfociato in tragedia. Ci sarebbe questo dietro la morte di Gaetano Rizzuti, l’imprenditore 73enne deceduto ieri mattina in seguito ad un’aggressione subita in via San Pio da Pietralcina, proprio alle spalle del nuovo tribunale. L’autore dell’aggressione si è presentato nel primo pomeriggio di ieri in Questura insieme al suo legale per fornire la sua versione dei fatti agli investigatori della Squadra Mobile di Vibo. Si tratta di un commerciante originario di Soriano e titolare di un negozio ubicato nella zona. E’ stato sentito per diverse ore dal dirigente Giorgio Grasso e dal magistrato che conduce l’indagine finalizzata a fare piena luce sulla vicenda. Al termine dell’interrogatorio l’uomo è stato denunciato a piede libero per omicidio preterintenzionale.

L’aggressione. La lite tra i due sarebbe scoppiata nei pressi di uno stabile in costruzione intorno alle 10.30. L’ennesimo diverbio per questioni di vicinato che stavolta è finito in tragedia. Contro Rizzuti sarebbero stati lanciati alcuni mattoni che non avrebbero procurato lesioni gravi. L’imprenditore si sarebbe quindi accasciato a terra in seguito a un malore. Il decesso potrebbe dunque essere stato causato da un arresto cardiocircolatorio ma su questo aspetto occorrerà attendere l’esito dell’autopsia per avere certezze. Nel prossime ore la Procura di Vibo affiderà l’incarico al medico legale.

I testimoni. Le indagini vanno avanti e vengono condotte dalla Squadra Mobile di Vibo che sta ricostruendo tassello dopo tassello l’intero mosaico. Preziose alcune testimonianze fornite dagli operai presenti sul posto al momento dell’aggressione: “L’ingegnere – ha raccontato uno di loro – è stato colpito con un mattone”. Quando i sanitari del 118 sono arrivati sul posto, unitamente alle Volanti della polizia allertate da alcuni passanti che hanno sentito le urla dell’imprenditore, per Gaetano Rizzuti non c’era più niente da fare. Il medico ha potuto solo constatare il decesso del 73enne.

LEGGI ANCHE | Tragedia a Vibo, imprenditore muore dopo un’aggressione (VIDEO)