Comune Lamezia, anche il Consiglio di Stato conferma i commissari e blocca il rientro di Mascaro

Oggi il massimo organo della giustizia amministrativa ha confermato la sospensione dell’esecutività della sentenza del Tar del Lazio

Ancora disco rosso per il sindaco Paolo Mascaro, la Giunta e il Consiglio comunale di Lamezia Terme. Il Consiglio di Stato ha infatti accolto la sospensiva chiesta dall’Avvocatura dello Stato, pertanto al Comune restano i commissari straordinari. E dopo averlo fatto lo scorso 23 marzo, oggi ha confermato la sospensione dell’esecutività della sentenza del Tar del Lazio che aveva consentito (accogliendo il ricorso del sindaco Paolo Mascaro e degli assessori Giuseppe Costanzo, Stefania Petronio, Angelo Simone Cicco, Elisa Gullo, Michelangelo Cardamone), il reinsediamento del sindaco Paolo Mascaro, della Giunta e del Consiglio comunale.