Vibo, c’è anche il giapponese nella variegata offerta formativa del liceo classico “M. Morelli” (VIDEO)

Gli studenti, guidati dalla docente Chio Kirasagi, si sono cimentati nella conoscenza della lingua e della cultura nipponica. E a conclusione del corso non poteva mancare il momento gastronomico

Da Occidente ad Oriente, per aprire una nuova finestra culturale sul mondo. Una prospettiva nella quale la conoscenza della lingua consente di raggiungere costumi altrimenti semi-sconosciuti. Con queste premesse, 23 studenti del liceo classico “Michele Morelli”, guidati dalla docente Chio Kirasagi, hanno deciso di cimentarsi in un corso di lingua e cultura giapponese della durata di ben 100 ore, messo in atto grazie alle risorse Pon-Fse 2014-2020.. E gli allievi hanno subito preso confidenza con una calligrafia, lo Shodo, che costituisce una vera e propria arte e che permette di venire a contatto con un’estetica diversa da quella occidentale. E per concludere non poteva mancare la degustazione del tradizionale sushi giapponese, un momento conviviale a stretto contatto con la tradizione orientale.