Vibo, svolta nel Partito democratico: Insardà nominato “commissario”

La scelta effettuata dal commissario regionale Stefano Graziano per venire a capo della complicata situazione in vista della campagna elettorale per le amministrative

Svolta nella crisi del Partito democratico a Vibo Valentia. Nelle scorse ore, al di là del gioco di parole, il commissario regionale Stefano Graziano ha provveduto a “commissariare” il partito sul territorio. La scelta è ricaduta sul segretario provinciale Enzo Insardà che diviene il plenipotenziario del Pd a questo punto anche a Vibo e non solo in provincia.

Avrà il compito di coordinare il tavolo di confronto e di riferire al commissario regionale di volta in volta. “L’obiettivo – spiega in una nota Graziano – è quello di impedire fughe in avanti che danneggiano il partito”. Indubbiamente, è nella sostanza l’ennesima dimostrazione di forza della corrente che fa capo all’ex deputato Brunello Censore.