Neonato in pericolo di vita trasferito a Genova con volo dell’Aeronautica militare

Il velivolo del 31esimo Stormo, decollato dall’aeroporto militare di Ciampino e giunto in Calabria per imbarcare il bimbo, i genitori e l’equipe medica,

Un neonato di pochi giorni, in pericolo di vita, per il quale si è reso necessario un intervento specialistico presso l’ospedale pediatrico Gaslini di Genova, è stato trasportato con un volo dell’Aeronautica militare. La richiesta è giunta dalla Prefettura di Reggio Calabria alla Sala Situazioni di vertice del Comando della Squadra Aerea, il centro operativo dell’Aeronautica militare.

Da Reggio a Genova. Per il piccolo paziente è stato deciso il trasferimento immediato dall’ospedale di Reggio Calabria al Gaslini di Genova. Del trasporto si è occupato uno dei velivoli in servizio operativo 24 ore su 24. Il velivolo del 31esimo Stormo, decollato dall’aeroporto militare di Ciampino e giunto in Calabria per imbarcare il bimbo, i genitori e l’equipe medica, è ripartito alla volta di Genova dove è giunto ieri sera alle 22.30.