Il fratello e la figlia di Maria Chindamo ricevuti dal questore di Vibo

Il questore di Vibo Valentia, Andrea Grassi, ha ricevuto questa mattina Federica Chindamo e Vincenzo Chindamo, rispettivamente figlia e fratello di Maria Chindamo, l’imprenditrice di quarantaquattro anni scomparsa tre anni fa nelle campagne di Limbadi.

Nei prossimi giorni, nell’ambito del progetto educativo “Io non ci sto.. a vivere nella paura”, presso la Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Vibo Valentia, Federica riceverà il “Premio Nazionale Donna e Legalità 2019”, per l’impegno profuso nella ricerca della verità sulla scomparsa della madre.