Maltrattamenti in una scuola del Vibonese, la preside sospende le due maestre (VIDEO)

La dirigente scolastica Licia Bevilacqua: “Dopo questa brutta vicende cercheremo di non alterare il clima positivo e sereno di questa scuola”

La notizia delle due maestre colpita dal provvedimento dell’obbligo di dimora l’ha lasciata basita. Mai avrebbe pensato che nel plesso di sua competenza potesse avvenire quello che è stato ripreso dalle telecamere dei carabinieri.

Il commento. La dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di Cessaniti, Licia Bevilacqua, è sconvolta: due docenti della scuola elementare di Zungri avrebbero maltrattato i bambini. “Noi – ha affermato – non abbiamo avuto alcuna comunicazione di presunti maltrattamenti. Nulla faceva presagire tutto questo. Abbiamo appreso notizia dalla telegiornale. Come comunità scolastica siamo addolorati e basiti. Se è vero quello che si vede nelle immagini sono atti esecrabili che vanno contro ogni forma di deontologia e di conseguenza la magistratura farà il suo corso”. Intanto il primo provvedimento interno: “Le docenti sono state sospese. Dopo questa brutta vicenda cercheremo di non alterare il clima positivo e sereno a cui hanno diritto i bambini”.