Lamezia, l’escalation degli incendi di rifiuti: fiamme in una discarica abusiva

Pneumatici, materiale edile, carcasse di animali e lastre ostruivano anche l’alveo del fiume Cantagalli

Materiale accatastato abusivamente in una serie di cumuli e poi dato alle fiamme, questa l’ennesima causa di un incendio divampato in una discarica abusiva a cielo aperto in località Rotoli, ultimo tratto via delle Rose, in una stradina interpoderale che costeggia il torrente Cantagalli di Lamezia Terme.

La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Lamezia Terme intervenuta ha rilevato la presenza di materiale di risulta generato da lavori di edilizia, una massiccia presenza di pneumatici, lastre in fibrocemento, carcasse di animali e rifiuti di ogni genere che hanno  parzialmente ostruito  l’alveo del torrente. Le unità dei vigili del fuoco sono state  impegnate per diverse ore nello smassamento ed estinzione dell’incendio. Sul posto sono accorsi anche  i  carabinieri di S. Eufemia per quanto di competenza.(f.t)