Approfitta della maschera di carnevale per rapinare un negozio

La cassiera sotto shock è stata soccorsa dagli operatori del 118

Sarebbe entrato in un negozio con una maschera di carnevale  sul volto  minacciando la cassiera con una mazza e portando via l’incasso.  Momenti di tensione quelli vissuti in un esercizio commerciale gestito da cittadini cinesi a Lamezia Terme.

Ricostruzioni. Da  una prima ricostruzione, il rapinatore, mascherato di bianco, avrebbe minacciato la donna e prelevato l’intera cassa con qualche centinaio di euro, per poi sparire in una delle vie del circondario. Sul posto gli agenti del commissariato di polizia, guidato da primo dirigente Alessandro Tocco, per ricostruire la dinamica dell’accaduto e avviare le indagini. Ad intervenire anche i sanitari del 118 per soccorrere la cassiera in stato confuzionale che nel difendersi dall’uomo avrebbe riportato anche una lieve contusione. (f.t.)