Festa di San Leoluca, Vibo celebra il suo patrono e accoglie la comunità di Tropea (VIDEO)

Suggestivo il rito della deposizione di un omaggio floreale da parte dei vigili del fuoco sulla statua di San Leoluca

L’amministrazione del Comune Tropea, guidata dal sindaco Giovanni Macrì, con grande emozione, ha accolto l’invito della parrocchia Santa Maria Maggiore di Vibo Valentia e dei parroci don Antonio Purita e don Maurizio Macrì, a partecipare al Comunitarium 2019 in occasione dei festeggiamenti in onore del patrono di Vibo Valentia: San Leoluca. Dunque quest’anno la sorte ha baciato la comunità tropeana, che stamattina ha vissuto con intensità e viva partecipazione tutti i momenti civili e religiosi contenuti nel ricco programma.




Suggestivo il rito della deposizione di un omaggio floreale da parte dei vigili del fuoco sulla statua di San Leoluca, alla presenza del vescovo, monsignor Luigi Renzo, dei vertici provinciali delle forze dell’ordine, degli amministratori di Tropea e del commissario prefettizio che attualmente regge le redini dell’amministrazione della città capoluogo Giuseppe Guetta. Insomma, una collaborazione piena che ha riempito d’orgoglio i partecipanti a dimostrazione che la comunità viva ha saputo unirsi nella condivisione di principi di fratellanza e unità di intenti all’insegna del motto “insieme si cresce nella verità e nella carità”, valori in cui Tropea si riconosce e che, nel Comunitarium, ha condiviso con la comunità di Vibo e con la parrocchia Santa Maria Maggiore.