Omicidio Pagliuso a Lamezia, rinviato a giudizio il presunto killer

A deciderlo è stato il gup del Tribunale di Catanzaro Pietro Carè. Il processo in Corte d’Assise inizierà il prossimo 23 aprile

Rinviato a giudizio Marco Gallo, 33 anni, ritenuto il killer dell’avvocato lametino Francesco Pagliuso, freddato dinanzi al cancello di casa nell’agosto 2016. A deciderlo è stato il gup del Tribunale di Catanzaro Pietro Carè, Il processo davanti alla Corte d’Assise inizierà il prossimo 23 aprile. Parte civile si sono costituiti i genitori dell’avvocato Pagliuso, la sorella con il marito e il figlio, la moglie ed il figlio della vittima, la Camera penale di Lamezia Terme, i Comuni di Lamezia e Soveria Mannelli.