Lite tra cugini finisce a coltellate nel Vibonese, ferito un 55enne. Una denuncia per lesioni

ll diverbio sarebbe sfociato nell’aggressione che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi.

Un 55enne è rimasto ferito a Limbadi dopo un diverbio, a quanto pare nato per futili motivi, fra due cugini. L’uomo è stato trasportato prontamente all’ospedale di Vibo Valentia dove i sanitari del Pronto soccorso gli hanno prestato le cure necessarie. Le sue condizioni non destano alcuna preoccupazione. Sull’accaduto indagano i carabinieri della locale Stazione che puntano a ricostruire la vicenda. Le coltellate avrebbero raggiunto il ferito in almeno due parti del corpo, ma fortunatamente non in zone vitali. Per questo motivo i carabinieri hanno denunciato l’aggressore, un 53enne di Limbadi affetto da disturbi psichici con l’accusa di lesioni. La vittima ne avrà per una decina di giorni.