Elezioni amministrative a Vibo, i Progressisti di Lo Schiavo lanciano “il patto di governo per la città”

Si muovono le acque nel centrosinistra, dove il Partito democratico appare al momento in seria difficoltà

I Progressisti lanciano la sfida al Pd ed al centrosinistra. Antonio Lo Schiavo ed i suoi compagni di viaggio sono pronti a giocarsi le proprie carte in vista dfelle amministrative di primavera. E il monito di Loredana Pilegi, ex capogruppo in seno a palazzo “Luigi Razza”, è abbastanza preciso in tal direzione. Quello che serve è “un patto di governo per la città”, dopo anni di disastri.

“Come Progressisti per Vibo – evidenzia la Pilegi – non intendiamo partecipare alla confusione, ai litigi e alle divisioni che emergono negli attuali schieramenti politici. Intendiamo invece fare un passo avanti: nei prossimi giorni proporremo un patto di governo per la città basato su pochi punti concreti, su cui chiameremo a raccolta le intelligenze, competenze ed energie della società vibonese. Il tutto alla luce del sole e partendo dai problemi concreti che interessano i cittadini. Lanceremo la nostra sfida – conclude – che è fatta di un’altra idea di Vibo e della politica, fatta di serietà, competenza e coerenza. Questa la nostra sfida: al bando le vecchie logiche e le solite furbizie che hanno portato la città di Vibo al collasso, ed è ora di cambiare davvero”.
|