Abbigliamento e accessori contraffatti, sei persone denunciate nel Crotonese

I militari della Guardia di Finanza sequestra circa 600 prodotti tra scarpe, borse, giubbotti, riproducenti i marchi di importanti firme dell’alta moda

I militari della Guardia di Finanza di Crotone hanno sequestrato circa 600 prodotti ritenuti contraffatti che erano stati messi in vendita al tradizionale mercato del primo giovedì del mese che si svolge in Viale Regina Margherita.

I finanzieri hanno avviato un’accurata attività di osservazione e pedinamento che ha permesso di localizzare diversi soggetti organizzati nella vendita di capi di abbigliamento ed accessori di vario tipo riportanti i segni distintivi di note griffe contraffatte. Sulla base delle risultanze emerse è scattato il “blitz” delle Fiamme Gialle, che ha visto impegnati anche dodici unità della componente specialistica Anti terrorismo pronto impiego, e che ha consentito di individuare e sequestrare circa 600 prodotti tra scarpe, borse, giubbotti, riproducenti i marchi di importanti firme dell’alta moda, contraffatte. Sei persone sono state denunciare alla Procura della Repubblica.