Sbarchi migranti in Calabria, stop all’emergenza: “Calati dell’82% dall’inizio dell’anno”

Secondo i dati del Viminale: appena 53 i migranti sbarcati sulle coste calabresi da gennaio. Lo scorso anno erano stati 296

Dall’inizio dell’anno a oggi sulle coste italiane sono sbarcati 202 migranti; nello stesso periodo dell’anno scorso, a sbarcare erano stati in 4.731. Il calo – sottolineano fonti del Viminale – è del 95,73%.

In particolare, dall’1 gennaio a oggi in Sicilia sono sbarcati 149 migranti, il 96,5% in meno dello stesso periodo dell’anno scorso (4.321); in Calabria ne sono arrivati 53, l’82% in meno (296 l’anno scorso). Dall’inizio dell’anno, non si è registrato invece alcuno sbarco in Sardegna: dall’1 al 9 febbraio 2018 erano stati 114.