Sperona auto della ex e le dà fuoco. Donna grave

I due si erano lasciati da tempo e lei lo aveva “già denunciato” per minacce. Salvini: “Approvare in fretta il ‘codice rosso'”

Un altro episodio di violenza sulle donne. A Vercelli un uomo sulla cinquantina ha speronato e dato fuoco all’auto della ex con lei dentro. Dalle prime ricostruzioni sembra che l’aggressore – già denunicato dalla donna per minacce – non si fosse rassegnato alla fine della loro storia. In questo momento la vittima, 41 anni, si trova in prognosi riservata all’Ospedale di Torino. L’uomo, invece, si è costituito alla questura di Novara.

La donna si stava recando a lavoro nel centro commericale di Vercelli, quando il cinquantenne ha speronato la sua auto nel parcheggio, ha cosparso l’abitacolo con del liquido infiammabile e ha appiccato il rogo, mentre la donna era ancora a bordo del veicolo. La donna ha riportato ustioni sul 45% del corpo, il 10% di terzo grado. Intubata e sedata all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli, è stata trasferita al centro grandi ustionati del Cto di Torino. I carabinieri, intervenuti sul posto, sono alla ricerca di eventuali immagini che abbiano ripreso la scena dai negozi vicini. A quanto pare, prima di darle fuoco, la donna è stata anche picchiata.

CONTINUA A LEGGERE QUI