Serie C, la Vibonese segna ma non chiude. Il Trapani rimonta e vince

I rossoblù passano in vantaggio con Bubas nel corso della ripresa ma vengono raggiunti su rigore e superati nel finale

La Vibonese sfiora l’impresa al Provinciale di Trapani. I rossoblù vanno in vantaggio nel corso della ripresa grazie al quinto gol in campionato di Bubas, ma la rete dell’argentino non basta perché raggiungo il pari su rigore con il neo-entrato Nzola e ribaltano il risultato con un tiro a volo di Toscano. Così il Trapani conserva il secondo posto in classifica ma la Vibonese esce a testa altissima dal Provinciale e tra i complimenti degli avversari.

Primo tempo. Al 12′ prima occasione dell’incontro con Taurino sul lato destro, parata in tuffo di Dini. Al 21′ il Trapani va vicina al gol del vantaggio su calcio d’angolo, arriva il colpo di testa di Mulè per Fedato, l’attaccante supera il portiere che riesce a deviare in angolo. Ancora Trapani in avanti con un cross di Corapi per Mulè, il difensore non ci arriva per poco. Azione pericolosa della Vibonese con Pagliarulo nel modo di deviare fa toccare il pallone a Taurino, pallone si perde di poco sul fondo. Al 30′ tiro dalla distanza di Taurino, palla parata da Dini che devia in angolo. Tiro dalla sinistra di Finizio, controllo facile di Dini. Finisce il primo tempo allo Stadio Provinciale, dopo 45 minuti, Trapani-Vibonese 0-0.

Secondo tempo. Al 46′ prima occasione della ripresa del Trapani con Ferretti servito egregiamente da Costa Ferreira, l’attaccante tira di testa ma Mengoni è attento. Obodo tenta la conclusione dalla distanza, palla alta. Azione solitaria sulla destra di Bubas che, pesca Melillo in area di rigore, palla che termina di poco sul fondo. Al 57′ Vibonese molto attiva con Bubas che ci prova da pochi passi, parata di Dini. Dopo un minuto arriva il vantaggio della Vibonese con Bubas che approfitta dell’errore di Aloi e infila Dini. Al 66′ il Trapani trova il gol del pareggio con Nzola che, conquista un calcio di rigore per fallo di Finizio. Dal dischetto, lo stesso attaccante non sbaglia e rimette le cose a posto. Al 72′ Nzola prova a mettere il cross rasoterra per Costa Ferreira, non ci arriva di un niente lo stesso portoghese. Il Trapani passa in vantaggio con Toscano che, approfitta di un’azione confusa in area di rigore e tira di controbalzo, il pallone si insacca alle spalle di Mengoni incredulo del tiro. Al 89′ punizione di Corapi dalla distanza, palla fuori. L’arbitro concede 4 minuti di recupero. Finisce il match allo Stadio Provinciale tra Trapani-Vibonese sul punteggio di 2-1.

IL TABELLINO

TRAPANI-VIBONESE 2-1
MARCATORI: 58′ Bubas, 66′ rig. Nzola, 83′ Toscan

TRAPANI (4-3-3): Dini; Scrugli (46′ Franco), Pagliarulo, Mulè, Costa Ferreira; Aloi (64′ Garufo), Toscano, Corapi; Ferretti (57′ Nzola), Evacuo, Fedato (81′ Dambros). A disp.: Kucich, Ferrara, Lomolino, Garufo, Girasole, D’Angelo. All. Italiano

VIBONESE (4-3-2-1):
Mengoni; Finizio (88′ Cani), Silvestri, Camilleri, Tito; Collodel (89′ Ciotti), Obodo, Scaccabarozzi; Melillo (71′ Altobello), Taurino; Bubas. A disp.: Zampaglione, Carrozza, Franchino, Maciucca, Malberti, Raso. All. Orlandi.

ARBITRO: Marco D’Ascanio di Ancona