Giovane rimane intrappolata in macchina piegatrice indumenti, salvata dai vigili del fuoco

L’intervento dei soccorritori è stato reso difficoltoso da spazi risicati e dalla delicata situazione, ma la vittima è stata liberata e affidata alle cure del personale del 118

Una giovane lavoratrice è rimasta intrappolata in una macchina piegatrici di indumenti, all’interno di una lavanderia industriale di Crotone, in località Passovecchio. La ragazza è stata soccorsa dai vigili del fuoco che hanno dovuto tagliare i rulli della macchina dove erano rimaste intrappolate le braccia della dipendente.




L’intervento dei soccorritori è stato reso difficoltoso da spazi risicati e dalla delicata situazione, ma la vittima è stata liberata e affidata alle cure del personale del 118 per tamponare l’emorragia e procedere al trasporto in ospedale. Gli arti presentavano traumi da schiacciamento con fuoriuscita di sangue.