Calciomercato, prima cessione per la Vibonese: Viscovo all’Avellino. Ecco chi potrebbe sostituirlo

Il portiere classe ’99 è rientrato al Crotone (proprietario del cartellino) e da qui è finito in Irpinia. Ricomincia dalla Serie D per trovare più spazio

La prima operazione di mercato della Vibonese in questa sessione invernale è in uscita. Come ampiamente previsto, lascia Vibo il vice Mengoni, Nello Viscovo, classe ’99. Era arrivato in estate dal Crotone in prestito e a Crotone è rientrato. Solo di transito. Il portiere campano è stato infatti ceduto all’Avellino e ripartirà dunque dalla Serie D per trovare più spazio. Quello che non ha avuto in maglia rossoblù, chiuso dalla super stagione di Mengoni.




Pressing su Zaccagno. Il direttore sportivo Simone Lo Schiavo è in pressing sul Torino per avere in prestito Andrea Zaccagno, classe ’97, considerato uno dei migliori portieri del panorama giovanile nazionale. C’è però da battere la concorrenza della Pistoiese.

Altre cessioni. Verso l’addio alla Vibonese altri due giocatori. I maggiori indiziati sono Michele Carrozza e Manuel De Carolis. Anche loro ripartiranno dalla Serie D. Il classe ’99 piace al Racing Aprilia mentre l’attaccante ha l’imbarazzo della scelta. Nelle prossime ore deciderà la sua destinazione.