Lamezia, rubano cisterna vicino alla stazione: bloccati dalla polizia locale

La polizia locale ha scortato il mezzo fino al comando dove sono stati fatti degli accertamenti

Si sarebbero impadroniti di una cisterna nei pressi dell’ex zuccherificio, sito nel quartiere di Sant’Eufemia e con assoluta disinvoltura si sarebbero diretti con il camion, con a bordo la cisterna, per le strade della città.

Visti e arrestati. Le due  persone a bordo del mezzo  sono state notate da una pattuglia della polizia locale,  nella zona per un servizio di controllo del territorio, ed è subito scattato l’arresto per furto.

Carico sospetto. Secondo le prime ricostruzioni, pare che i due, colti in flagranza di reato, avrebbero sottratto in un’area dietro lo Zuccherificio, la grossa cisterna. Ancora da accertare la dinamica dell’accaduto. Gli agenti, vista la cisterna, si sarebbero insospettiti procedendo al controllo del mezzo e accertando il furto del materiale trasportato. Il camion è stato così scortato fino al comando della Polizia Locale, guidata da Salvatore Zucco, per tutte le indagini del caso. (f.t)