Vigili del fuoco, bandito il concorso per la stabilizzazione dei precari

Presso la sede vibonese della Cgil-Funzione Pubblica sarà possibile inoltrare la domanda di partecipazione, grazie all’attivazione di due postazioni informatiche

Vigili-del-fuoco

Il coordinamento provinciale Fp Cgil Area Vasta (Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia) comunica che da oggi sarà possibile l’inserimento della domanda per il reclutamento di vigili del fuoco: il concorso indetto con procedura speciale riservata al personale volontario e precario dei vigili del Corpo nazionale, dal Ministero dell’Interno il 14 novembre 2018, che consentirà la stabilizzazione dei precari storici del Corpo Nazionale.

Presso la sede della Funzione Pubblica di Vibo Valentia, al n.59 di Viale Affaccio, sarà possibile, quindi, inoltrare la domanda di partecipazione, grazie all’attivazione di due postazioni informatiche dalle quali, i candidati, assistiti da personale della Cgil, potranno inviare la domanda online per poter partecipare alla selezione per titoli ed esami. Le date comunicate dalla Funzione Pubblica, sono i primi tre giorni della settimana a partire dalle ore 18 affiancati da personale del Coordinamento Provinciale Vigili del fuoco. Con questa iniziativa la Cgil intende accompagnare i precari storici dei Vigili del fuoco nella procedura concorsuale attesa ormai da tanti anni.