Sandro D’Agostino nuovo presidente del Cda della società “Porto Tropea spa”

Convergenza parallela in salsa tropeana: il sindaco di Forza Italia nomina l’ex segretario cittadino del Partito democratico

E’ Sandro D’Agostino il nuovo presidente della società “Porto di Tropea spa”. La nomina è stata effettuata tramite decreto dal sindaco Giovanni Macrì (tra l’altro esponente di Forza Italia). A presentare l’istanza entro i termini stabiliti dalla legge, per come riferito dall’edizione di oggi de “il Quotidiano del Sud” ,sono stati in quattro. La scelta del sindaco, però, è caduta sull’avvocato Sandro D’Agostino, che collabora con lo studio del noto penalista Giovanni Vecchio. Spetterà a lui predisporre le strategie necessarie per rilanciare il porto di Tropea, in modo da farne il volano di sviluppo di tutto il comprensorio.

Una curiosità: Sandro D’Agostino è stato segretario cittadino del Partito democratico mentre Giovanni Macrì, come detto, è esponente di primo Piano di Forza Italia (non a caso in campagna elettorale è stato sostenuto dal senatore azzurro Giuseppe Mangialavori). Insomma, una convergenza parallela in salsa tropeana.