Tentata rapina all’ufficio postale di Pizzo. Malviventi “smascherati” da un cittadino

Immediato l’intervento dei carabinieri che hanno intercettato il portavalori (contenente le pensioni di dicembre) scortandolo fino alla destinazione

L’occasione era ghiotta. Da questa mattina, infatti, sono iniziati i pagamenti delle pensioni. Quindi, in tre si sono piazzati davanti all’ufficio postale di via Nazionale a Pizzo in attesa del portavalori, probabilmente con l’intenzione di svaligiarlo.




Fortunatamente un cittadino particolarmente solerte si è accorto di quei tre individui sospetti (due dei quali con passamontagna) e ha subito dato l’allarme. Immediatamente è scattato il “piano di emergenza”. I militari hanno intercettato il mezzo blindato scortandolo fino a destinazione. I malviventi, nel frattempo, quando si sono accorti di essere stati scoperti si sono dileguati.