A Tropea incendiata l’auto del papà di un consigliere comunale

E' da escludere che l'episodio abbia una matrice politica. Sul posto i vigili del fuoco che hanno provveduto a domare l'incendio



E’ probabilmente di origine dolosa l’incendio che nella giornata di oggi ha distrutto l’automobile, una Toyota Yaris grigia, del papà del consigliere di maggioranza Carmine Godano, da pochi giorni, tra l’altro eletto vicepresidente del civico consesso. Sul posto i vigili del fuoco che hanno provveduto a domare l’incendio. Indagini dei carabinieri anche se alla base dell’inqualificabile atto pare ci sia la difficile convivenza tra vicini.  Quindi, è da escludere che l’episodio possa essere riconducibile all’attività politica di Carmine Godano.

Ultima modifica: 9 novembre 2018