Cronaca

Uccise il padre dell’amico a coltellate nel Vibonese, il pm chiede l’ergastolo ma il giudice lo condanna a 12 anni

Il gup del Tribunale di Lamezia ha riconosciuto la seminfermità mentale di Foca Carchedi, il giovane che nel febbraio del 2017 assassinò a Francavilla Angitola l'ufficiale giudiziario Mario Torchia ferendo anche il figlio

cattura2-2-518x300.png

Dodici anni di carcere per Foca Carchedi, il giovane di Fancavilla Angitola che nel febbraio del 2017 accoltellò a morte Mario Torchia, ufficiale giudiziario del Tribunale di Vibo, ferendo anche il figlio della vittima, Giuseppe, studente universitario. E' il verdetto pronunciato dal gup del Tribunale di Lamezia Terme (competente per territorio nonostante Francavilla Angitola si trovi in provincia di Vibo) al termine del processo celebrato con rito abbreviato.



Foca Carchedi

Il pm aveva chiesto l'ergastolo. Il trentenne rispondeva delle accuse di omicidio premeditato aggravato dai futili motivi e di tentato omicidio. Nei suoi confronti il pm della Procura di Lamezia Marta Agostini aveva chiesto la condanna all'ergastolo ma il giudice Emma Sonni ha riconosciuto nei confronti di Foca Carchedi la seminfermità mentale ed ha quindi eliminato dal capo di imputazione le aggravanti dei futili motivi e della premeditazione. L'imputato è stato condannato a pagare una provvisionale alle parti civili rappresentate dall'avvocato Francesco Muzzopappa.

La tragedia. L'omicidio è avvenuto nel pomeriggio del 20 febbraio del 2017. Alle 16.30 Foca Carchedì si è presentato in casa della famiglia Torchia chiedendo di parlare con l'ufficiale giudiziario che si trovava al piano superiore. Il professionista lo ha quindi ricevuto nel suo studio dove è stato ritrovato dalla moglie e dal figlio agonizzante in una pozza di sangue. Dopo aver colpito con lo stesso coltello anche il figlio della vittima, Carchedi è quindi fuggito a bordo della sua auto lasciando l'arma del delitto sul luogo della tragedia. E' stato il padre - medico condotto di Francavilla - ad avvertire i carabinieri che lo hanno quindi bloccato nell'abitazione dei genitori e tratto in arresto.

LEGGI QUI Omicidio a Francavilla, Mario Torchia ucciso con tre coltellate dall'amico del figlio

LEGGI QUI | Omicidio nel Vibonese, ucciso ufficiale giudiziario. Ferito figlio, fermato assassino

Più informazioni