Elezioni provinciali a Vibo, Il Partito democratico presenta la lista in extremis

Gruppo consiliare dei democratici della città capoluogo scompaginato: nessun suo esponente in lista. E la corrente di Vito Pitaro in rotta di collisione con la direzione provinciale

Ha aspettato fino a pochi minuti prima della scadenza fissata per le 12 ma anche il Partito democratico ha presentato la sua lista a sostegno del candidato alla presidenza Antonino Schinella. A depositare gli elenchi il segretario provinciale Enzo Insardà, il capogruppo di minoranza a Maierato Sergio Rizzo e il segretario del Pd di Serra San Bruno Paolo Reitano.




Questa la squadra messa in campo dal Partito democratico: Antonio Carchedi, Vincenzo Costa, Maria Condello (Filogaso), Luciano Fiamingo, Giuseppa Forelli, Raffaella Giuliano, Carmelo Mazza (sindaco di Joppolo), Maria Francesca Pascale (vicesindaco di Pizzo), Bruno Papa, Gregorio Profiti.

Città capoluogo assente. Da segnalare che nella lista mancano consiglieri comunali del Partito democratico della città capoluogo, come tra l’altro rimarcato più volte nei giorni scorsi da “Zoom24”. Circostanza non di poco conto visto il peso del voto degli esponenti del civico consesso vibonese. Un gruppo praticamente disintegrato con alcuni suoi componenti, nella fattispecie quelli che fanno riferimento a Vito Pitaro, che con tutta probabilità voteranno per il candidato del centrodestra Salvatore Solano.