Coltivava canapa indiana in un vaso dentro casa, denunciato un 31enne nel Vibonese

Il giovane deve ora rispondere di produzione di sostanza stupefacente

I  Carabinieri della Stazione di Fabrizia unitamente a personale del Nucleo Operativo e Radiomobile – di Serra San Bruno e del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, a seguito di una perquisizione domiciliare, finalizzata alla ricerca di sostanze stupefacenti, hanno ritrovato all’interno di una stanza di casa di proprietà di C.R., di 31 anni, di Mongiana, una pianta di canapa indiana dell’altezza di 50 cm, in avanzato stato vegetativo.

La persona, alla vista dei militari ha estirpato la pianta da una vaso, cercando di disfarsene, ma i militari sono riusciti ad anticipare il movimento del soggetto, bloccato e deferito per il reato di produzione di sostanza stupefacente.